Arvin e Roberta: l’incanto del rito persiano in riva al mare

by author page

Wedding

Sabato 27 maggio è stato un sabato davvero speciale: ho avuto il privilegio di fotografare per la prima volta un matrimonio con rito persiano, svoltosi su un prato in riva al mare, nella splendida cornice della spiaggia dell’Ariana (Gaeta).


Oltre alla location incantevole e alla particolarità della funzione, due sposi fantastici che hanno riempito la nostra giornata con i loro sorrisi e la loro simpatia.


Roberta con i suoi occhioni e i suoi sorrisi, ed Arvin con le sue faccine e le sue battute hanno reso le ore di lavoro divertenti e leggere… ci siamo anche scatenati con loro nei frenetici balli durante il ricevimento nella medesima location. Ci siamo sentiti parte delle loro famiglie, come facessimo parte anche noi degli invitati.

Quando si riesce ad instaurare un così bel feeling con gli sposi, tutto funziona per il meglio, tutto diventa parte del divertimento della giornata, il momento delle foto non viene visto da loro come un dovere al quale adempiere, ma un occasione in più per farsi due risate e godere appieno di quei meravigliosi momenti. La cosa più bella che porterò con me dopo questa giornata, insieme all’aver conosciuto due persone splendide, sarà l’aver assistito all’incontro e alla fusione di due tradizioni e due culture diverse, di cui tanto si parla in questi mesi, e l’aver visto e vissuto quanto bello possa essere lo stare insieme, il gioire all’unisono, sotto lo stesso cielo, con lo stesso cuore.